Il Tappeto / ordito e trama
Tra un allineamento di nodi ed il successivo si fanno passare uno o più fili che intersecano perpendicolarmente quelli dell'ordito. Questi fili compongono la trama, che oltre a rinforzare la struttura del tappeto serve a mantenere parallele le varie linee di nodi.
I materiali usati per la trama sono gli stessi dell'ordito. L'unica differenza è che, mentre l'ordito, sia esso di lana, di cotone o di seta, non viene colorato, ma viene lasciato allo stato naturale, le trame sono dipinte, perché potrebbero facilmente contrastare con l'armonia dei colori dei disegno.
La prima operazione consiste nel tendere verticalmente un certo numero di fili tra le due estremità del telaio.
L'insieme di questi fili, paralleli tra loro, forma l'ordito del tappeto: le estremità dei fili dell'ordito, lasciate libere, a lavorazione ultimata, ne costituiscono le frange.
La lana è sempre stata l'elemento base per l'ordito e solo non molto tempo fa è stata spesso sostituita dai cotone, ed in rari casi troviamo la seta.
433169