Tappeti / Qum


Qom è sempre stata uno dei principali centri della dottrina sciita. E' la città nella quale l'ayatollah Khomeini e molti altri eminenti capi religiosi hanno compiuto gli studi teologici ed ha assunto un ruolo di particolare rilievo sia nell'ambito del movimento di opposizione all'ultimo scià sia durante tutto il periodo della rivoluzione.
La città di Qum è famosa nella cucina iraniana per la produzione di un tipo di torrone leggero e soffice chiamato Ghaz, e soprattutto per i suoi particolari tappeti persiani annodati a mano, i “Qum”.
La produzione di tappeti Qum risale a tempi relativamente recenti. La felice scelta dei motivi, la regolarità di lavorazione e la qualità del materiale impiegato gli hanno consentito una rapida affermazione.
Attualmente si collocano tra le migliori espressioni di tutta la moderna produzione persiana.
Al loro successo non è estraneo il delicato uso dei colori sempre molto chiari (avorio, beige, azzurro, celeste, rosso vivo e mattone) e il felice impiego di disegni geometrici con motivi floreali o ricchi di figure di animali, in particolare di uccelli.
Gli esemplari in seta sono certamente di grande pregio.

Visualizza i prodotti a Catalogo
433130