Tappeti / Saruq


Saruq, villaggio situato nella regione agricola di Arak, qui nascono i Tappeti Saruq che sono notoriamente annodati in vari altri villaggi della regione e nella città di Arak.
Il telaio su cui sono tessuti è del tipo verticale; l'ordito e la trama sono in cotone.
La trama è spesso molto compressa contro i nodi. Il vello è generalmente in lana di qualità molto buona.
La rasatura del vello è molto bassa nei Saruq originari del villaggio omonimo e in ogni caso negli esemplari antecedenti al 1920; gli esemplari recenti, invece, e particolarmente quelli annodati ad Arak su richiesta di commercianti americani, hanno il vello tagliato piuttosto alto.
I tappeti Saruq si possono dividere in due gruppi: tappeti dal disegno tradizionale e tappeti destinati all'esportazione e più particolarmente al mercato americano.
La decorazione tradizionale è per lo più costituita dal disegno a medaglione centrale.
I tappeti Saruq, pur adottando una decorazione floreale, sono realizzati con tratti lineari. Oltre al disegno a medaglione centrale è assai frequente nei vecchi ed antichi tappeti Saruq il motivo Boteh. I colori utilizzati sono assai vari.
Il campo è sovente in un rosso arancio acceso che è però smorzato dagli altri colori del tappeto.
I tappeti di produzione recente, e in particolare quelli annodati ad Arak, presentano un disegno di chiara ispirazione occidentale.

Visualizza i prodotti a Catalogo
425457