Tappeti / Teheran


Teheran, capitale politica della Persia dalla fine del XIX secolo, è una metropoli che con le sue scuole d'arte e le sue università costituisce un punto d'incontro, di sviluppo e di maturazione delle principali esperienze artistiche di tutto l'Iran. I tappeti della zona, sia quelli antichi sia quelli moderni, sono tra i più ambiti dagli intenditori più esigenti.
Comune ai manufatti prodotti è un ottimo livello di lavorazione, grazie anche alle materie prime di pregiata qualità: morbide lane e lucenti sete.
L'annodatura è precisa e fitta. II vivace dinamismo culturale ha favorito la formazione di grandi disegnatori di tappeti, veri e propri artisti che, con estro e senso estetico, hanno cercato di introdurre innovazioni nei disegni e negli impianti.

A livello di colori non è possibile identificare tinte predominanti; ogni maestro le sceglie liberamente, poiché i cromatismi assumono spesso un valore espressivo che trascende la semplice ricerca dell'armonia d'insieme.
Va però ricordato che a Teheran si utilizza un particolare tono di rosso dalle sfumature violacee.

Visualizza i prodotti a Catalogo
430000